Oggi parliamo un po’ di quello che si fa durante il tempo libero. La settimana per noi “del web” è molto piena anche e soprattutto in questo periodo di quarantena. Non ditemi che non è vero! Se poi ci fosse qualche eccezione sentitevi liberi di condividere nei commenti: come vi preparate per il ritorno alla vita normale? Vi state formando? Portate avanti quei progetti sempre nel cassetto? Raccontate!

 

Personalmente non trovo il tempo neanche di respirare, ma tengo sempre del tempo durante la settimana per proseguire il mio progetto sul corso per trovare nuovi clienti (per newbie ma anche per chi già qualcosa ne sa). Infatti se vi va una volta a settimana facciamo una chiacchierata in diretta su Facebook per imparare insieme nuove cose, Vi lascio il link al gruppo Impariamo a trovare nuovi clienti, fate un salto se pensate di averne bisogno!

Ma torniamo al lato ludico, che è quello di cui vi volevo parlare oggi. A chi piace svagarsi guardando qualche bel film in altadefinizione? Oramai di piattaforme ne abbiamo di ogni, dobbiamo forse fare nomi? Io sono abbonata ai più famosi e ultimamente abbiamo fatto il boom anche con Disney+, ma cosa guardare?

Oggi vi voglio proporre tre film per noi nerd che sono sufficientemente recenti per non essere troppo vecchi come The Net, ma non troppo recenti per non averli appena visti al cinema.

Parlo di:

The social network – 2010 Jesse Eisenberg

The internship (gli stagisti) – 2013 Owen Wilson e Vince Vaughn

The Circle – 2017 (Emma Watson e Tom Hanks)

(vi metto link a Youtube per il trailer ma poi sappiate che li trovate tutti su Netflix)

Vediamo come attirarvi senza spoilerare:

The Social Network (2010)

Immagino sappiate tutti che parla di Mark Zuckerberg e di come sia nato Facebook. Mi sono approcciata a questo film con la curiosità di sapere come fosse nato, ma poi sono rimasta affascinata dalle emozioni nascoste dietro questo progetto: la vendetta, i primi componenti di attrazione e marketing, le ingiustizie del campo informatico. Ma anche dalla genialità e dalla tecnologia base da cui è partito tutto.

 

The Internship o gli stagisti  (2013)

è forse una commedia in cui non tutti si sono imbattuti. Owen Wilson e Vince Vaughn sono un’accoppiata consolidata (mai visto “2 single a nozze”? da morire!).

Due quarantenni rimasti senza lavoro decidono di buttarsi a fare uno stage retribuito presso Google, pensando sia una cosa facilissima. Si ritrovano invece immersi in un mondo di geniacci e laureati tutti più giovani di loro. Dopo un primo momento di smarrimento, in questa azienda ultramoderna, avranno il loro riscatto, non c’è che dire!

 

The Circle (2017)

Con Tom Hanks ed Emma Watson (la nostra cara Hermione di Harry Potter, ma c’è anche l’attrice che fa Kimmy Schmidt!) è un thriller che sulla scia di Black Mirror, propone un tema molto attuale sulla privacy e i social network. La protagonista viene assunta in questa grandiosa azienda di social network che mette in progetto una telecamera minuscola per proteggere (nelle migliori buone intenzioni) le persone da tutto ciò che di sbagliato esista nella società, reagendo in tempo reale a chiamate di emergenza, ma mettendo di fatto tutta la vita delle persone in rete. Tutto questo comporta non pochi problemi di privacy, cui la nostra protagonista vuole sfuggire, e non vi dico come va a finire.

Su questo film ho visto recensioni non positive ma non so, a me è piaciuto.

 

E voi che altri film suggerireste?

Grazie!