Se hai bisogno di migliorare il sito WordPress devi necessariamente tener presente questi 5 + 5 consigli che mi appresto a darti. Come certamente sai, avere un sito web capace di offrire la migliore user experience (UX) possibile, è di grande aiuto per ottimizzare al meglio, in funzione dei bisogni degli utenti, la tua attività in rete e sfruttare le potenziali opportunità di vendita.

Perciò, se hai intenzione di

migliorare il sito WordPress

rendendolo un canale aziendale più produttivo, ti consiglio questi semplici suggerimenti

  1. Anzitutto, devi assolutamente offrire al tuo sito web più chiarezza. Questo vuol dire renderlo più semplice nei contenuti, ma allo stesso tempo nella navigabilità.
  2. Inoltre, dovrà essere il più accessibile possibile, focalizzando i tuoi sforzi per renderlo fruibile agli utenti che presentano una disabilità.
  3. Incoraggia chi legge ad agire sulle tue pagine. Rendi il sito web notevolmente interattivo per i clienti, in modo da aumentare il tempo di permanenza, la soddisfazione, la fiducia e, conseguentemente, anche le conversioni totali.
  4. Altro fattore che non puoi più sottovalutare: ottimizza il tuo sito web per i dispositivi mobile. Ormai, non puoi più tralasciare questo aspetto. Pensa che, in Italia, 8 utenti su 10 navigano su internet con il proprio device mobile.
    Questo dato dovrebbe sollecitare le tue azioni per migliorare il tuo sito web WordPress. Dunque, se sei in una fase di preventivazione, per creare un sito web nuovo, devi obbligatoriamente non sottovalutare questo aspetto e pensare di concentrare i tuoi sforzi su un sito ottimizzato per il desktop, ma anche per i dispositivi mobile.
  5. Un altro aspetto da ritenere necessario è quello di evitare strutture di menu complessi. Un menu troppo articolato, rende difficoltosa la navigazione del sito. Inoltre, più il menu è semplice per gli spider del motore di ricerca, più sarà facile per loro catalogare il tuo sito web.

Detto questo devi saper sfruttare altri 5 aspetti se vuoi

migliorare il sito WordPress

Ho voluto suddividere l’articolo in 5 + 5 aspetti da valutare, puramente per una bellezza estetica e per renderlo maggiormente fruibile. Tuttavia, questi fattori li ritengo tutti rilevanti ed estremamente necessari.

Ma ora vediamo gli altri 5 fattori.

1. Migliora il sito WordPress attraverso le immagini

Photo by Dan Gold on Unsplash

Le immagini del tuo sito web dovrebbero avere una certa coerenza e continuità, rispetto alla tua identità aziendale e, ovviamente, ai contenuti di cui fanno parte. In tal senso, ti consiglio di passare in rassegna tutte le immagini che hai nelle varie pagine del tuo web site.

In fase di controllo chiediti: quale messaggio riesce a trasmettere questa immagine al mio utente visitatore? Se quella pagina, in particolare, offre immagini poco coerenti con il contenuto testuale, non offre continuità con il concetto che esprimi, è noiosa e l’hai messa lì tanto per riempire la pagina, allora sai cosa ti dico?

È ora di rinnovare il tuo ambiente web…è ora di dare un volto nuovo alle pagine del tuo sito!

L’obiettivo qui è quello di ottenere la fiducia dei potenziali clienti mostrando loro chi sei. Per questo motivo, offri coerenza rispetto all’immagine che intendi trasmettere di te.

Il tuo brand non può essere bistrattato per delle immagini poco in linea con il tuo modo di essere e con il tuo carattere aziendale. Non permettere alla superficialità di rovinare quello che magari di buono hai costruito negli anni.

Utilizza foto di alta qualità, sfrutta le immagini dei processi produttivi dei tuoi prodotti, o magari utilizza foto del personale, dei tuoi dipendenti reali. Vedrai che otterrai il piacere dei tuoi dipendenti, ma anche di chi le guarda.

Inoltre, scatena il tuo estro e divertiti a cercare angolazioni particolari. Dai spazio alla tua fantasia, alla tua nota creativa e trova il particolare che sappia farti essere differente. Ah! Ricorda di inserire il TAG Alt delle foto, renderai il sito accessibile ai disabili e Google saprà leggere le tue immagini.

  • 2. Non sovraccaricare le pagine con testi ed immagini

Photo by Lesly Juarez on Unsplash

Nel momento di strutturare le pagine web, ricorda di essere essenziale. In effetti, questo aspetto è importantissimo quando si organizza e struttura un sito. Questo fattore è talmente fondamentale che potrebbe compromettere l’intera leggibilità del sito, rendendo la fruibilità poco chiara e molto complicata.

Molto spesso, infatti, può essere davvero controproducente riempire, gli spazi bianchi delle pagine, per cercare di dare il maggior numero di informazioni nel minor spazio di lettura possibile. Sarebbe un vero supplizio per chi legge.

Non faresti altro che stimolare a dismisura la capacità visiva del lettore, rendendo poco chiaro i tuoi contenuti. Gli occhi per focalizzare al meglio, il testo che vedono in una pagina, hanno bisogno di isolarlo dal resto del corpo intorno a lui, di conseguenza è bene prevedere spazi bianchi che sappiano far distinguere bene i contenuti.

Dunque, se non vedi spazi bianchi a sufficienza, devi migliorare il tuo sito WordPress. Dai una rinfrescata alla pagina eliminando i supporti visivi inutili. Lascia semplicemente ciò che è essenziale a rendere il tuo messaggio comunicativo efficace.

  • 3. Sfrutta le CTA (Call To Action)

Photo by Clark Tibbs on Unsplash

Voglio spiegarti questo aspetto ricordando la prima parte della favola di Pollicino, ultimo di sette figli. La sua famiglia era molto povera ed i genitori non sapendo come dargli da mangiare, decidono di abbandonarli portandoli tutti con una scusa nel bosco.Fortunatamente, Pollicino aveva ascoltato il tremendo piano dei genitori e così, nel bosco, lascia cadere dei sassolini bianchi lungo il percorso. Questa furbizia offre l’opportunità ai 7 bimbi di ritrovare la strada per tornare a casa.Ti ho ricordato Pollicino, per un semplice motivo. Se non sarai capace di guidare i tuoi utenti nella giusta direzione, loro non sapranno da che parte andare. Dunque, indicargli la strada da percorrere con una CTA è importante. Infatti, renderai più chiaro ciò che vuoi ottenere dai tuoi utenti, migliorerai la tua comunicazione e, soprattutto, l’esperienza globale del tuo visitatore sul sito.Le Call To Action serviranno per offrire delle soluzioni al lettore. Non aver paura di dichiarare i tuoi intenti, gli utenti apprezzeranno la chiarezza e guadagnerai la loro fiducia, aumentando le tue opportunità di vendita.

  • 4. Aggiungi i bottoni social e rendili ben visibili

Photo by Con Karampelas on Unsplash

I canali social sono un vero potenziale perciò, aggiungere i bottoni social per migliorare il tuo sito WordPress, è un aspetto di estrema importanza. È necessario collegare il tuo sito ai canali social per migliorare, nel complesso, la tua visibilità. In questo modo darai più forza al tuo brand, riuscendo anche a potenziare tutti i tuoi risultati di comunicazione online.

In Italia ogni mese accade questo:

migliorare sito wordpress

A questo punto penso tu abbia chiaro il perché devi aggiungere, al tuo sito web, dei semplici bottoni social che possano aiutare gli utenti a condividere e seguire i tuoi contenuti. Usufruirai di nuova visibilità, migliorando anche l’accessibilità ed il traffico web.

  • 5. Cerca feedback reali sul tuo sito web

Photo by Alvaro Reyes on Unsplash

Anche se pensi di aver creato un sito “veramente eccezzziunale”, non credere che tutti possano vivere le tue stesse emozioni all’interno del sito web. Per questo motivo, ti consiglio di fare un test che sappia verificare cosa è capace di vivere il tuo utente tipo.

  • Come si muove?
  • Cosa guarda per primo in una pagina?
  • Come naviga una pagina?
  • Cosa clicca?
  • In quanti clic arrivano a compiere un’azione?
  • In quanti clic arrivano al punto x?

Ecco, questi sono solo alcuni spunti che dovresti verificare. Magari potresti testare le tue pagine con persone di fiducia, oppure puoi assoldare delle persone che verificano proprio questi ed altri fattori importanti sul tuo sito web. A tal proposito potresti utilizzare siti come Fiverr.com, o altri marketplace.

Conclusione

Il progetto siti web non è certamente qualcosa di semplice. Probabilmente sei un esperto e il problema non sorge, ma se sei alle prime armi potresti incontrare qualche difficoltà.

Nel caso, ricorda di farti aiutare da qualche professionista, capace di far risaltare al massimo le tue potenzialità di business. Questa è cosa buona e giusta, a volte chi risparmia spreca!