Il miglior plugin per importare xml o csv su WordPress: Wp All Import

Sono sicura che vi è già capitato di dover importare in un blog esistente degli articoli di WordPress da un altro sito, o peggio ancora da un’altra piattaforma.

Certo, esiste l’importatore automatico di WordPress, ma vi sono molti limiti:

  • la grandezza massima del file xml da importare (bypassabile modificando il file php.ini, certo, ma non sempre alcuni hosting permettono di farlo)
  • l’impossibilità di importare campi personalizzati e custom type
  • l’impossibilità di importare articoli o pagine da un altro tipo di blog o sito non risiedente su WordPress.

Con Wp All Import invece è possibile fare tutte queste cose. Anche importare da Woocommerce! O meglio, il problema del file size è superato in quanto il plugin agisce in modo dinamico spezzando l’importazione e il resto sono tutte feature di base.

wpallimport4

Il plugin è gratuito, ma nella sua versione PRO si possono fare davvero un sacco di cose in più. Io sono riuscita ad importare migliaia e migliaia di articoli custom type da un csv estratto da un sito e reimportarli correttamente nel sito finale preimpostato in WordPress con tutti i suoi bei campi customizzati da compilare.

Se vi chiedete come ciò sia possibile, ebbene c’è ovviamente un’interfaccia che permette di leggere il file csv o xml e decifrarlo permettendovi di dirgli esattamente i campi del vostro WordPress come devono essere riempiti rispetto al contenuto importato dal file. Il tutto semplicemente trascinando dall’anteprima di esempio del file i campi/tag corrispondenti, come nella seguente foto di esempio:

wpallimport2

Io non posso fare altro che consigliarvelo. Mi spiace avervelo detto solo ora, quando il plugin in effetti lo conosco oramai da quasi due anni. Buon import/export!!


10 Comments

  • Alfio

    5 maggio 2017

    Ciao Laura, interessante articolo, però entrando nello specifico sto utilizzando Lava Real estate, nelle categorie del plugin dovrei inserire tutti i comuni bergamaschi, è possibile una cosa così specifica e se si come?
    Spero di essere stato chiaro

    Reply
    • Lauryn

      5 maggio 2017

      ciao Alfio, è un po’ specifica come richiesta, bisognerebbe analizzare la singola cosa. Ma sono così tanti i comuni bergamaschi? ahah 😀

      Reply
  • andrea

    13 maggio 2017

    Ciao, sono Andrea e ho un serio problema. Sto realizzando un sito per un’agenzia immobiliare che usufruisce di un sito esterno per pubblicare gli annunci in contemporanea su tutta una serie di siti. Ovvero da questo sito G, l’agenzia scrive l’annuncio e quando deve pubblicarlo devo solo selezionare su quali siti farlo comparire. Ora da quello che ho capito il sito personale dell’agenzia dovrà ricevere da questo sito G questi annunci in formato xml, è possibile? Sai spiegarmi qualcosa a riguardo?
    Grazie mille

    Reply
    • Lauryn

      13 maggio 2017

      ciao Andrea, è un bel quesito, prova a chiedere sul nostro forum su Facebook se qualcuno ha qualcosa da consigliarti: https://www.facebook.com/groups/italianwebdesign/

      Reply
    • Luis Alves

      23 giugno 2017

      Andrea, sei riuscito a risolvere, ho lo stesso identico problema!

      Reply
      • Andrea

        23 giugno 2017

        Alla fine il mio cliente ha lasciato stare in quanto questo sito esterno si prendeva un fisso mensile.

  • Giovanni

    31 ottobre 2017

    Ciao, volevo sapere una cosa, come faccio ad importare più file csv di prodotti, ed inserirli tutti nelle categorie esatte.
    Ad esempio in un file csv la mia categoria elettronica si chiama appunto elettronica.
    Nel secondo file csv si chiama prodotti di elettronica.
    Come faccio a farli compaciare automaticamente nella categoria del mio shop chiamata ad esempio informatica?
    Grazie

    Reply
    • Lauryn

      31 ottobre 2017

      ciao Giovanni, a mio avviso importerei tutto, e solo successivamente modificherei il nome di una delle due categorie in informatica, e in massa aggiungerei la categoria nuova ai prodotti della seconda. e infine eliminerei la seconda categoria inutile. non so se mi sono spiegata 🙂

      Reply
  • Giovanni

    31 ottobre 2017

    Grazie per la risposta, il problema è che appena c è un aggiornamento successivo, solitamente sono 3-4 al giorno, ritorna tutto come prima, quindi dovrei continuamente modificare le categorie

    Reply
    • Lauryn

      1 novembre 2017

      ah, credevo si trattasse di un import una tantum. in questo caso non saprei come aiutarti. dovresti trovare un modo per fargli convertire sempre quelle due categorie in quella segnalata.

      Reply

Lasciaci un tuo commento!