Come personalizzare il login di WordPress

personalizzare login wordpress

La finestra di Login di WordPress è abbastanza anonima da non infastidire e non emozionare nessuno. Per personalizzarla, ci sono tre strade.

La prima e forse più diffusa è quella di scaricare un plug-in pensato appositamente per svolgere questa funzione, ma installare plug-in non strettamente necessari non sempre è una buona idea.

La seconda è quella di modificare alcuni files del core di WordPress, ma apportare modifiche al core significa doverle rifare al primo aggiornamento (quindi percorso impraticabile).

La terza strada é quella di modificare il file functions.php del proprio tema.

personalizzare login wordpress

 

Personalizzare il login wp modificando functions.php

Per modificare il logo di WordPress e sostituirlo con uno personalizzato, utilizziamo la funzione myLogin() ed aggiungiamola chiamando la funzione add_action().

Il codice aggiunto avrà un aspetto simile a questo:

[php]

function myLogin()
{
echo ‘<style type="text/css">’."\n";
// personalizziamo la dimensione del form:
echo ‘#login { margin:auto; padding:30px 0 0 0; width:380px; } ‘;

// aggiungiamo la nostra immagine:
echo ‘.login h1 a { background-image:url("url/logo.png")’."\n";
echo ‘</style>’."\n";
}

add_action(‘login_head’,’myLogin’);

[/php]

Oltre a cambiare il nostro logo, possiamo personalizzare il login di WordPress anche aggiungendo altri campi oltre al nome utente ed alla password. Potremo ad esempio voler implementare una domanda di sicurezza all’interno del form di login. In questo caso, la nostra funzione di controllo dovrà essere aggiunta all’elenco di filtri da tenere in considerazione al momento della validazione di nome utente e password, quindi dopo aver scritto la nostra funzione myAutenticate(), la aggiungeremo in questo modo:

[php]
add_filter(‘authenticate’,’myAutenticate’,10,3);
[/php]

Per aggiungere il campo della domanda di sicurezza al form, dovremo agire sui fields:

[php]
function myLoginFields()
{
echo ‘<p><label for="domsegreta">Risposta alla domanda segreta:<br/>’;
echo ‘<input type="password" name="domsegreta" id="domsegreta" class="input" ‘;
echo ‘value="" size="20" tabindex="30"/></label></p>’;
echo "Domanda segreta generata in modo random";
echo ‘<br/>’;
}

add_action(‘login_form’,’myLoginFields’);
[/php]

In questo modo potremo personalizzare il login di WordPress in modo non solo grafico, ma anche aggiungendo vere e proprie funzioni non previste dal login dei default. Potremo aggiungere un controllo CATCHA o variare i campi del form di login in base, ad esempio, ad eventuali tentativi di accesso non andati a buon fine…

 

Customizzare il login di wp con plugin

Attualmente ci sono diversi plugin che ci permettono di modificare il login senza scrivere codice. Ce ne sono di più semplici che permettono solo di cambiare il logo, e di più complessi che ridisegnano la pagina in ogni aspetto.

WP Login Logo Change
http://wordpress.org/extend/plugins/wp-login-logo-changer-by-ahmad-awais/

Imposta semplicemente un immagine come logo, che deve essere caricate nella cartella images del tema in uso e deve avere il nome di login_logo.png (325×85 px).

 

Login Logo
http://wordpress.org/extend/plugins/login-logo/

Anche questa permette solo di configurare il logo che andrà caricato su wp-content/login-logo.png
Questa volta delle dimensioni che vogliamo, il css è automatico.

 

Custom Login
(consigliato)
http://wordpress.org/extend/plugins/custom-login/

custom login wp

Questo plugin è davvero completo e con esso possiamo realizzare un login completamente brandizzato, configurato in ogni punto.
Possiamo decidere l’immagine dell’header, di sfondo, il logo; possiamo impostare i vari bordi dei campi.

Inoltre possiamo aggiungere qualsiasi css e anche html.

 

Theme My Login
http://wordpress.org/extend/plugins/theme-my-login/

Anche questo è un plugin completo con cui modificare il template della pagina ma non solo, ci sono tante altre funzioni ad esempio per aggiungere il form di login in un widget, personalizzare l’email html inviate (per la registrazione e in caso di perdita password), settare una specifica pagina di redirect dopo il login e tanto altro.

 

Se vi sorge la domanda “perchè modificare il login di wp” vi posso dire che ci sono alcuni casi in cui è consigliato. Ad esempio per siti aziendali, per portali dove ci sono molti utenti registrati e in qualsiasi altro sito dove a connettersi non siamo solo noi amministratori.

Ma vuoi mettere al posto del logo standard, che figurone fa un layout brandizzato! 😉

Voi? Mai modificato il login?

Andrea Giavara. Sono il fondatore di WP Pratico il sito che ti insegna a usare WordPress per creare il tuo sito di successo.
Mi piace tutto ciò che è Digital e amo imparare.
Ora sono amministratore a tempo pieno di Growers, una digital agency focalizzata su un unico obiettivo: aiutare le aziende italiane a crescere grazie alle opportunità del digital!

4 Commenti

  1. Giuseppe Frattura

    Ciao, come al solito le vostre guide e tutorial sono ottime.
    Volevo chiedere una cosa forse un pò difficile:
    è possibile cambiare il nome della pagina di login del sito?
    Cioè passare da http://www.miosito.it/wp-admin a http://www.miosito.it/altronome ?

    Se si come?

    Grazie

    Risposta
    1. Andrea (Autore Post)

      Grazie Giuseppe!

      Cambiare la pagina di admin è Stra consigliato! Per rafforzare la sicurezza di Wp.

      Ne abbiamo parlato proprio sull’articolo della sicurezza:
      http://www.italianwebdesign.it/sicurezza-wordpress-come-rendere-sicuro-un-sito-wp/
      (cerca la parte su Lockdown WordPress Admin)

      Risposta
  2. Giuseppe Frattura

    Grazie Andrea!

    Risposta
  3. Michele

    Salve, io devo tradurre gli errore della pagina wp-login e devo modificare il form dove sta srcitto username con nickname, ringrazio in anticipo per chi mi aiuterà

    Risposta

Lasciaci un tuo commento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: