Categoria: Webwriter

Genitori freelance: essere comunque produttivi è possibile?

Te lo chiedi quando la sera vai a dormire sfatta e stanca e percorri mentalmente la giornata: ma ho concluso qualcosa oggi? Credo che molte mamme ed altrettanti papà freelance si stiano chiedendo se nella giornata appena conclusa siano stati sufficientemente efficaci pur avendo lavorato mmm…

Se vuoi scrivere per il web fallo bene

Intitolo così questo articolo, che vuole essere un tacito rimprovero ad alcuni miei clienti, che mi mandano notizie da pubblicare (ahimé, siti statici fatti anni fa ancora non rinnovati con cms quali WordPress & co.) e per i quali spesso mi vedo costretta a correggere i…

Come essere letti sul Web. I 5 consigli fondamentali

Per chi vuole scrivere il web rappresenta il presente e soprattutto il futuro. Internet ha delle potenzialità enormi (a mio avviso ancora ampiamente inesplorate) e coloro che tentano la fortuna, aprendo siti o blog per trattare degli argomenti più disparati, sono in continuo aumento. Ma in…

Professione Web Writer: consigli sulla stesura dei contenuti

Quali sono le tecniche per esercitare al meglio la professione del webwriter? Qual è il modo più adatto di gestire le informazione che il redattore deve trasmettere al suo pubblico? Sono domande che tutti i webwriter si sono chiesti almeno una volta. Le risposte, nonostante le…

Come scrivere un ebook: my true story

Credo che, a causa della massiva pubblicità su Iwd, anche gli zombie oramai sappiano che il 2011 mi ha lasciato con una grande soddisfazione: il mio ebook “Consigli di webdesign base“. Ma come è nata l’idea? Come ho fatto a stendere l’ebook e renderlo tale? Chi…

socia Iwa

Nuovo articolo sul blog IWA: “Testi per il web: comunicazione, font e usabilità”

Ecco un mio nuovo articolo pubblicato sul blog dell’Iwa Italy, che vi ricordo essere l’Associazione Italiana che fa riferimento all’International Webmasters Association, e che è stata fondata da Roberto Scano ed è riconosciuta dal Ministrero della Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, associazione che da sempre fa riferimento…

Tips grammaticali: la punteggiatura!

La punteggiatura, questa sconosciuta. Sembra un dettaglio, un di più, e invece è una cosa fondamentale della nostra grammatica poichè ci permette di far capire meglio il senso di una frase nonché l’emozione, l’enfasi che vogliamo darle. Eccole!

Tip grammaticali: quando la è si differenzia da é

Molto semplicemente: la “è” con accento grave si usa per le “e” aperte: Esempio: “C’è un cane!” Mentre la “é” (tenete premuto shift per scriverla) con accento acuto, si usa per le “e” chiuse, quindi: “Perché mi hai chiamato?” Questa piccola e semplice regola vi servirà…

Pausa caffè con la grammatica: elisione e troncamento

Direttamente dal quadernetto delle superiori di Lauryn hihi. Queste due regole, non è importante tanto che sappiate come si chiamano, ma come si usano. Pertanto, se davvero avete a noia lo studio, saltate direttamente agli esempi, ma ricordateli bene a mente!! L’elisione è la soppressione della…