Manuela Langella: illustrazione, che passione!

Ciao Manuela, sono diversi anni che ci conosciamo in rete, tanto che non ricordo più da quanto. Ma ricordo bene che dopo aver seguito un webinar di YourinspirationWeb sei partita in quarta anche tu ed ispirata.
Set di icone che ora Smashing Magazine diffonde, illustrazioni, e non da ultimo il restyling della tua immagine e del tuo sito.
E proprio oggi scopro che insegni anche, e sei mamma! Ma come fai? Dicci il tuo segreto 🙂

Quando sei sul web e ci lavori il tempo scorre inesorabile…gli anni passano, e devo dirti che nemmeno io ricordo più da quanto tempo ci conosciamo! In ogni caso, una cosa è sicura: ci siamo conosciute sul web 😉

Da un po’ di anni la mia vita da freelance è cambiata e continua una specie di evoluzione, cominciata appunto dal seminario realizzato da Your Inspiration Web seguito a Roma, nel 2013. Poi vabbè, c’è stato anche quello del 2014! Da allora nella mia mente si sono accese una serie di lampadine.

Una di queste, la più importante, riguarda il Posizionamento. Scegli di fare una cosa sola, ma falla bene.
E’ un tipo di scelta importante, perché porterà sviluppi inesorabili nel tuo modo di lavorare.

082c6b4Fino ad allora, ho lavorato come Web Designer “tuttofare”, cercavo di ricoprire più conoscenze possibili, ero fissata con php e WordPress che ho studiato e ristudiato più volte, ma mi resi conto che il mio cuore mi portava sempre altrove: la grafica.

D’altronde, anche nel campo grafico c’era qualcosa che prediligevo più di altri strumenti, sto parlando di Adobe Illustrator.
Così, circa due anni fa ho deciso di cominciare a dedicarmi a questo strumento in maniera prevalente.
Piano piano ho lasciato tutto il resto. Sono rimasti clienti per cui lavoro ancora sul Web Design, ma i miei progetti personali hanno preso una direzione diversa.

Da un anno inoltre sto seguendo Phoenix, il corso di Carlo D’Angiò su come realizzare e vendere il tuo prodotto. Da lì sono nati i corsi su Illustrator che trovi sul mio sito, sono nati 3 ebook ed altro materiale che sto producendo.

Nel frattempo è nata la collaborazione con Smashing Magazine, per cui produco icone free e tutorial, con Vecteezy per cui creo file vettoriali, per Envato con le traduzioni in italiano degli articoli su Illustrator.

school-lunch-icons-free-vector

Attualmente sto insegnando Web Design per un paio di corsi che termineranno a maggio.

Come faccio? Cerco di fare tutto quello che posso nei ritagli di tempo. Mi sveglio con quel pensiero e mi addormento con quel pensiero 🙂

Sono anche mamma, non è facile, ma la passione per quello che amo mi travolge, e mi fa lavorare anche di notte pur di portare a termine un progetto.

La cosa più bella in assoluto è svegliarsi ed essere felice perché sai che lavorerai su qualcosa che ami.

2. Sei incredibile, davvero. Come trovi continua linfa vitale per i tuoi progetti? Che siti/libri leggi per mantenerti sempre ispirata?

Leggo tantissimo, studio sempre nuovi tutorial. Vedi, il fatto di studiare nuove tecniche e applicarle al tuo lavoro, ti permette di sviluppare la fantasia e la creatività.

All’inizio di questo lavoro giravo tantissimo in cerca di ispirazione da altri lavori dello stesso tipo, di loghi se dovevo sviluppare un logo, di altri siti web se dovevo sviluppare un sito web.

ioOra le cose sono molto cambiate, raramente guardo un altro lavoro dello stesso genere. Di solito, quando devo sviluppare un set di icone su un argomento specifico non vado a vedere icone dello stesso genere, ma piuttosto guardo delle fotografie.

Guardare una fotografia mi permette di catturare l’attenzione su un singolo dettaglio, che sarà quello che poi svilupperò nella mia icona.

Tra l’altro, ora che mi sono dedicata completamente al disegno vettoriale, posso dare vita ad un background che avevo sepolto in questi anni: il disegno di cartoon e fumetti, che ho sviluppato naturalmente da bambina attraverso la lettura di tantissimi “Topolino”, almanacchi Disney, raccolte….li adoravo. Erano il mio mondo.

E da qualche mese ho ripreso a comprarli 🙂

Riguardo ai libri, ultimamente mi sono appassionata alla lettura di libri motivazionali e di marketing, che ti insegnano a vendere. Ho sulla scrivania Seth Godin, Timothy Ferriss, Joe Vitale, Neale Donald Walsch, e una marea di ebook nel Kindle, come Roberto Re.

ce06c0ac-dcb2-4784-b055-f393a891c916-large

3. Donare risorse free, alla luce della tua esperienza negli ultimi anni, è un metodo che ripaga? Ricevi nuovi clienti ad ogni serie sfornata?

Donare dà sempre un ritorno positivo, in un modo o nell’altro. Il ritorno non è sono un nuovo cliente che ti cerca, ma è anche una marea di email e messaggi di ringraziamento, tantissimi tweet che fanno girare le tue risorse.

E poi viene il cliente (sempre dall’estero, devo dire) che ti paga un set di icone sull’unghia.

Il segreto è nel produrre, sempre, senza fermarsi mai. Non c’è pausa in questo lavoro.

Tra l’altro non c’è pausa proprio se ami quello che fai. Spesso quando disegno qualcosa che amo, mi batte il cuore…lo so, non sono normale! 🙂

Grazie Manuela!!

scuola webdesigner ebook consulenze ux
Laura Gargiulo, web designer freelance e blogger. Autrice di "Come diventare web-coso" e "Consigli di webdesign base", moglie dal dicembre 2010 e madre dal dicembre 2012. Portfolio personale: Lauryn.it Parlo anche di viaggi ed expat su: Myplaceintheworld.it e do consigli su come espatriare a Edimburgo sul mio blog Lovin'Edinburgh

3 Comments

  • Massimo Fossati

    30 marzo 2016, 09:13

    Complimenti a Laura per questa bella serie di interviste e a Manuela per le sue capacità.
    Vi ‘conosco’ e seguo in rete da qualche anno e magari riusciremo anche a collaborare insieme.

    • Lauryn

      30 marzo 2016, 09:50

      Ciao Massimo, grazie per i complimenti!!
      Per le collaborazioni, a disposizione!

  • Manuela

    30 marzo 2016, 15:28

    Grazie mille Massimo! E grazie a Laura per il tempo dedicatomi 🙂

Lasciaci un tuo commento!