L’attributo target è deprecato, perche viola le regole di accessibilità dei siti e non è consentito se la Dtd Doctype Definition impiegata è STRICT.

Eppure, in molti trovano comodo aprire collegamenti esterni in nuove finestre, per non rischiare che gli utenti inesperti abbandonino involontariamente il sito o non si accorgino di esserne usciti.

In effetti come motivo è plausibile, ma c’è una domanda da porsi: meglio non perdere qualche visitatore poco esperto o avere un sito valido secondo gli standard del W3C?

targetblankPenso che per i puristi del codice la risposta sia certa. Avere un sito valido secondo gli standard web offre non solo una vetrina di tutto rispetto allo sviluppatore, ma permette agli utenti di visualizzare in modo ottimale il sito qualunque dispositivo e browser essi usino.

In realtà i motivi che dovrebbero spingere gli sviluppatori ad accantonare questa riga di codice sono altri. Aprire una nuova pagina rende inservibile il tasto indietro, e utilizzare l’attributo target=_blank significa forzare l’apertura di una nuova pagina, indipendentemente dal volere dell’utente che magari preferisce continuare la visualizzazione in un’unica pagina oppure vuole utilizzare la funzione “apri in una nuova scheda” ormai presente in tutti i browser di ultima generazione.

Ma la ragione fondamentale  è l’accessibilità.

L’accessibilità, in informatica, è la capacità di un dispositivo, di un servizio o di una risorsa d’essere utilizzabile con facilità da una qualsiasi tipologia d’utente anche con disabilità fisica, mentale e tecnologica.

Aprire collegamenti in più finestre può rendere impossibile la navigazione ad alcune persone.

Basti pensare che la maggior parte degli screen reader, quando viene aperta una nuova finestra non ne dà alcuna indicazione all’utente. Aggiungiamo il fatto che molti disabili hanno la necessità di personalizzare le caratteristiche browser per poter navigare, e l’apertura di nuove finestre rischia di far perdere le impostazioni da loro definite.

I motivi sono tanti e validi per abbandonare questo metodo, per questo consiglio vivamente di evitarne il più possibile l’utilizzo, e se proprio non potete farne a meno, fate il possibile per segnalare all’utente che sta aprendo una nuova finestra.

In molti bypassano il problema ricorrendo all’uso di trucchetti in Javascript, io come molti altri penso che questo rimedio sia molto peggiore del male.

Se queste poche righe sono servite per farvi cambiare idea e abbandonare l’attributo target, non sentitevi in colpa e non pensate di aver trascurato i vostri visitatori inesperti, anzi, magari gli avete dato un motivo in più per imparare a utilizzare tutti gli strumenti e i comandi che hanno a disposizione per navigare … perchè LORO ne hanno la possibilità!

Concordate?